Vi ho parlato qualche tempo fa del Poke Salmone di Esselunga.Prodotto gradevole ad un costo relativamente contenuto

In questi giorni mi è caduto l’occhio alla coop su una novità di Yamasushi ( cosi nuova che manco la metton sul sito sti morti di fame), ovvero le ciotole Poke che van in diretta concorrenza con quelle Esselunga

YAMASUSHI POKE SALMONE

Disponibile in due versioni , io andrò a testare quella basata su Salmone Fresco

La prima cosa che emerge all’occhio e’ la grandezza della ciotola che contiene ben 475grammi contro i 240 grammi delle ciotole esselunge.

Il prezzo a listino e’ 9.90, mentre quello esselunga 5,60 ( ma e’ perennemente in sconto).Al kilo quindi costa meno

Ingredienti :

Ogni volta che leggo la lista , mi viene un brivido in alcune parti ( vedi riso o l’alga)

  • Riso cotto condito 53% [riso, salsa aceto (acqua, zucchero, aceto mele, sale, trealosio, salsa soia (acqua, semi soia, frumento)), olio semi vari (girasole, soia)]
  • Salmone* 15%
  • Mango
  • Insalata alghe (Alga Wakame 67,5%, condimento (sciroppo mais ad alto tenore di fruttosio, acqua, olio sesamo, zucchero, aceto, sale, umettante: 420, colorante: E101-E141), champignon neri, agar agar (Gelidium Amansii) 3,7%, semi sesamo, peperoncino)
  • Cetrioli
  • Semi sesamo
  • Salsa mango: acqua, olio soia raffinato, mango 12%, zucchero, semi soia, aceto, senape, tuorlo uovo, sale, glucosio, amido mais modificato, sale, aroma, addensante: gomma xanthano, acidificante: acido citrico, spezie (sedano), sake, aromi naturali, conservanti: potassio sorbato, potassio benzoato, colorante: beta carotene, carotene, antiossidante: EDTA
  • Salsa soia (acqua, semi soia sgrassati 15%, grano, sale, etanolo)
  • Può contenere tracce di: crostacei, uova, arachidi, latte, frutta a guscio, sedano, senape, anidride solforosa, molluschi e derivati
  • Può contenere lische

Invece quello Esselunga :

Ingredienti
Riso cotto precondito (riso, aceto di alcool, aceto di riso, saccarosio, melassa da canna da zucchero, sale, olio di semi di girasole, zucchero, trealosio), Salmone (16%), Mango, Semi di soia cotti decongelati (sale), Alghe wakame decongelate [(Undaria pinnatifida), condimento (sciroppo di mais ad alto tenore di fruttosio, acqua, olio di sesamo, zucchero, aceto, sale, umettante: E420, coloranti: E101, E141), fungo nero, agar agar (Gelidium amansii), semi di sesamo, peperoncino rosso], Carota, Semi di sesamo tostato, Rapanello, Lime, Può contenere tracce di sedano

Le differenze significative a livell ingredienti

POKE BOTAN POKE ESSELUNGA
CETRIOLO RAVANELLO
SALSA MANGO CAROTE
SALSA SOIA LIME
  FAGIOLI DI SOIA

La prima cosa da fare aperto il poke e’ di gettare via subito le salse…per dio….inzuppare tutto nella salsa di mango o anche di soia e’ un affronto.

Come si evince dagli ingredienti il prodotto esselunga e’ piu variegato e la scelta degli ingredienti e’ azzeccata (tranne le carote), il lime da quel tocco in più che manca al concorrente.Per contro il prodotto yamasushi ha dei pezzi piu grandi di salmone e di Mango.Il cetriolo beh., a parte che non sa di cetriolo ma uhm non  ci azzecca proprio.Anche se la confezione e’ grande , ricordo che il 53% è fatto di riso, quest’ultimo risulta piu gradevole ( nonostante si appallotti) su quello esselunga.

La quantita (475gr) e’ davvero troppa , il che suggerisce 2 porzioni o devi aver davvero tanta fame.Idealmente valutando la mia mia esperienza se entrambi si assestassero sui 300 grammi sarebbe un ottima scelta.

La confezione è in cartoncino alimentare

PROVA D’ASSAGGIO

Visivamente si presenta bene, il riso non è attaccato ma è un poco scotto per i miei gusti.Il salmone è buono, non apprezzo il cetriolo , e l’alga è in quantita eccessiva.Quel che manca è l’ingrediente che ti amalgama il tutto.Rifiutandomi di usare soia ( che copre il sapore) o quella ******* di salsa mangosa rimpiango la mancanza della componente acida data dal limone/Lime.Il mio consiglio e’ quindi di procurarvelo subito.Inoltre dovete aver molta molta fame dato che neppure io ( per chi mi conosce) son riuscito a terminarlo

Se devo scegliere (oltre al fattore prezzo) sicuramente preferisco il prodotto Esselunga.Meglio proprorzionato nel prezzo, ingredienti e sapore complessivo

Si puo’ fare di meglio ovviamente…anche perche’comprendo il cetriolo( che non amo ma diffuso in japan) ma  carote, ravanello rosso se ne puo’ far a meno e sostituirlo magari con qualcosa di tipico dalla frutta (fragole, pesche, melone), al daikon, ai funghi shiitake, zenzero.

In entrambi c’e’ il mango..ma a dover di cronaca costa 300euro al kilo in giappone, quindi ho forti dubbi che lo utilizzino.

Ricordo che il Poke è un prodotto che da spazio alla fantasia quindi potete ricrearlo anche voi utilizzando quello che vi piace, l’unico scoglio e’ il riso.Dovete scegliere la varietà utlizzata per il sushi ( Riso Kome) e cuocerlo nel modo giusto se volete orientalizzarlo.

Qui trovate una ricetta  : preparare il riso per sushi

Ricordo che il Pokè (lett. “tagliare a pezzi” in  hawaiano ;   a volte scritto poké   in ausilio alla corretta pronuncia) è un piatto  hawaiano a base di  pesce  crudo, servito come  antipasto  o come portata principale. È uno dei piatti principali della  cucina hawaiana .

Il tipo di condimento dei poke deriva dalla tradizione dei pescatori hawaiani, che erano soliti prepararlo con gli scarti del loro pescato e mangiarlo come spuntino. I condimenti tradizionali del poke furono pesantemente influenzati dalla  cucina giapponese  ed altre cucine asiatiche. Tra i suoi ingredienti principali, infatti, troviamo  salsa di soia , cipolle verdi e  olio di semi di sesamo . Fra gli altri ingredienti, possiamo trovare il  furikake  (un misto di pesce e alghe essiccati e semi di sesamo), pezzetti di  peperoncino  secco o fresco,  alghe marine , sale marino,  inamona , uova di pesce e cipolle Maui.

Ultimamente ha preso piedi in Italia, e molti produttori si lanciano verso questa nuova moda.Oltra a Esselunga e Yamasushi ho intravisto quelli della DimmidiSi’. Mi son venuti i brividi…salmone afumicato ( arghhhhh), pomodori secchi ( Double aargh……..), valeriana…. Ho gia provveduto a scrivergli che devono restare a produrre insalata , che eè meglio ( disse Quattrocchi puffo)

⬇️Seguite il bianconiglio su FB⬇️