“I ain’t afraid o’ no ghost” e “Who Ya Gonna Call ?” sono le prima cose che mi vengono in mente pensando a Ghostbusters.Film cult dal successo inaspettato considerato le premesse : trama inizialmente completamente diversa ed attori in parte diversi ( abbiam rischiato molto ).Vi consiglio di leggervi i vari aneddoti/curiosità in merito.Vi dico solo doveva chiamarsi”Ghost Smashers” ed erano impegnati in battaglie inter-dimensionali e temporali con enormi fantasmi.Dovevan essere presenti Belushi (R|P) Eddie Murphy e John Candy.

Da questo film è tratto il videogioco in questione prodotto per tutti i quasi sistemi 8 Bit dell’epoca

Ghostbusters è un videogioco d’azione con una piccola componente manageriale tratto dal film  “Ghostbusters – Acchiappafantasmi , pubblicato per la prima volta nel  1984  dalla Activision . Lo sviluppo e la pubblicazione furono quasi  contemporanee all’uscita della pellicola per sfruttarne l’effetto traino.

Inizialmente venne pubblicato per   Commodore 64 ,  Atari 800 ,  Apple II  e  ZX Spectrum ; nel  1985  uscirono le versioni per  Amstrad CPC ,  Atari 2600  e  MSX ; nel  1987  fu pubblicata la conversione per  Sega Master System , seguita l’anno successivo da quella per  NES .

Ghostbusters

  • “S.O.S. Fantômes” – Titolo Francese
  • “Cazafantasmas” -Titolo Spagnolo Spectrum
Ghostbusters C64.jpgSchermata sul Commodore 64
 Piattaforma  Amstrad CPC ,  Apple II ,  Atari 2600 ,  Atari 8-bit ,  Commodore 64 ,  MSX ,  Nintendo Entertainment System ,  Sega Master System ,  ZX Spectrum ,  PC remake
Data Uscita  1984 – 1987
Genere  Azione 
Tema  Ghostbusters 
Origine  Stati Uniti 
 Sviluppo  Activision , Compile (Master System)
 Pubblicazione  Activision ,  SEGA  (Master System)
 Design  David Crane
Modalità gioco Giocatore singolo
Controlli  Joypad ,  joystick ,  tastiera
 Supporto   Cassetta ,  cartuccia ,  floppy disk
Seguito  Ghostbusters II 

Modalità di gioco

Come detto Il gioco ha una piccola componente manageriale che consiste nel controllare, anche dal punto di vista economico, le attività di tutta la squadra degli acchiappafantasmi nella città di  New York . Si comincia con il richiedere un prestito alla banca e acquistare le prime attrezzature necessarie alla caccia ai fantasmi, tra cui l’automobile, che si può scegliere tra vari modelli. quello che acquistate influenzerà la vostra caccia.Si passa quindi a una mappa della città, che mostra anche i fantasmi vaganti che convergono lentamente verso il tempio di Zuul (dove risiede Gozer) e gli edifici attualmente infestati da uno  slimer .Fin quando i fantasmi non convergono sul tempio ( ed accadrà in modo inevitabile prima o poi) voi vi dedicherete a disinfestare i palazzi dello slimer

Il giocatore  muove sulla mappa un segnalino che indica la posizione della squadra. Una volta scelto il palazzo infestato,parte una sequenza di guida vera e propria, dove l’auto viene mostrata con visuale dall’alto sulla strada a scorrimento verticale. Durante la guida si incontrano i fantasmi vaganti precedentemente incrociati sulla mappa, che si possono catturare con un apposito aspiratore.Questo rallenta il loro avvicinamento a Zuul

Quando si raggiunge un edificio infestato parte la cattura dello slimer, con visuale 2d laterale di fronte a una schermata fissa del palazzo. Lo slimer fluttua in modo evasivo e il giocatore deve posizionare una trappola a terra, muovere i 2 protagonisti con lo  zaino protonico  in funzione, e far scattare la trappola al momento giusto. In caso di riuscita si ottiene del denaro, altrimenti un acchiappafantasmi viene “smerdato” come Peter  nel film.

Periodicamente si deve tornare al quartier generale per svuotare le trappole e rifornirsi di energia. Più avanti avvengono sulla mappa anche attacchi del  Marshmallow Man , che vanno impediti attivando in tempo l’apposita esca, altrimenti gli acchiappafantasmi dovranno pagare i danni. Un contatore di PK (psycho-kinetic energy, energia  psicocinetica ), che aumenta più velocemente quando i fantasmi vaganti raggiungono il tempio, determina la crescente difficoltà del gioco e, quando arriva al valore massimo, la sua conclusione. A questo punto il giocatore è sconfitto se non può pagare il debito iniziale con la banca, altrimenti procede alla sequenza finale, dove bisogna far entrare gli acchiappafantasmi nel tempio di Goozerpassando tra le gambe del Marshmallow Man. Se si riesce si ottiene un premio in denaro; il punteggio finale è dato dal capitale accumulato.L’obiettivo e’ ovviamente fare il c**** a Goozer il viaggiatore distruggitore!

“E’ un marinaio, è qui a NEW YORK! Lo portiamo a scopare e non avremo più noie”

MACCHINE

Macchine selezionabili

  Economica
$2000

Auto economica. Lenta, poco manovrabile, può trasportare 6 tipi di attrezzatura. Non consigliata.

  Ambulanza
$4800

Classico veicolo Ghostbuster. Velocità regolare, scivola leggermente quando viene colpita e può trasportare 9 pezzi di equipaggiamento. Ottimo per i principianti, buone prestazioni complessive.

  Classica
$6000

Un’auto grande con la più grande capacità di carico. Veloce, scivola un pò quando viene colpita e può trasportare 11 pezzi di equipaggiamento. Molto utile.

  Sportiva
$12000

L’auto più costosa e più veloce. Può trasportare 8 pezzi di equipaggiamento. Scivola solo leggermente quando viene colpita. Per esperti.

EQUIPAGGIAMENTO

Puo’ esser comprato sia all’inizio del gioco che durante

  PK Energy Detector
$400

Se l’edificio che stai passando è sotto l’attacco di fantasmi nella mappa della città, l’edificio diventerà viola. Inutile, acquista invece Super PK Energy Detector.

  Marshmallow Sensor
$800

Ti informa che il vicino edificio sarà attaccato da Marshmallow. (L’edificio diventerà bianco) Inutile.

  Image Intensifier
$800

Ghost apparirà solido nel gioco. Non molto utile. Acquista solo se sei infastidito dal costante battito di ciglia dei fantasmi.

  Super PK Energy Detector
$1200

Uguale al normale, tranne che questo rilevatore ti avviserà quale edificio sarà sotto attacco indipendentemente dalla tua distanza dall’edificio. Un acquisto imperdibile.

  Super Marshmallow Sensor
$2000

Uguale al normale, tranne che questo dipingerà l’edificio che verrà attaccato dall’uomo Marshmallow indipendentemente dalla tua distanza. Di nuovo, inutile. Sapere quale edificio attaccherà l’Uomo Marshmallow non ha alcun effetto sull’ambientazione generale. L’unica cosa che conta è fermarlo.

  Ghost Vacuum
$600

Posizionato sopra il tuo veicolo, questo aspirapolvere ti consente di catturare i vagabondi durante le sezioni di guida. Un bel modo per generare entrate extra. A corto raggio.

  Ghost Bait
$400

Utilizzato sulla mappa della città con il pulsante 2, questo elemento attirerà tutti i vagabondi nella mappa verso di te. Questo è l’unico oggetto che fermerà l’attacco di un uomo Marshmallow. Un must se non vuoi pagare pesanti sanzioni dopo un attacco di Marshmallow. Compralo appena prima che l’energia PK della città diventi rossa. Assicurati di avere spazio extra nel tuo veicolo. Può essere utilizzato solo cinque volte.

  Ghost Traps
$500

Le trappole sono fondamentali per la tua sopravvivenza. Durante le scene di caccia ai fantasmi, devi catturare i fantasmi con le tue trappole e se non hai trappole vuote, sarai attaccato dai fantasmi. Le trappole riempite devono essere restituite riportate al tuo GHQ allo scopo di svuotarle. Questo articolo può essere acquistato più volte.

  High Capacity Traps
$2500

Come sopra, eccetto che queste trappole hanno una capacità maggiore per lo stesso slot di inventario. Abbastanza costoso ma può valerne la pena.

  Laser Confinement System
$8000

Versione miniaturizzata del sistema di confinamento nel quartier generale di Ghostbusters. Con questo oggetto più costoso, non dovrai tornare al GHQ per svuotare le tue trappole. Tuttavia, dovrai comunque tornare per ricaricare i tuoi raggi ionici e ottenere più uomini.

  Super Anion Beam
$3000

I raggi ionici dureranno più a lungo durante le scene di Ghostbusting. Potrebbe valerne la pena.

  Ghost Paralysis System
$3500

Slimer si muoverà più lentamente del normale permettendoti di catturarli più facilmente. Abbastanza utile per Scene di distruzione di fantasmi.

  Turbo Charger
$4500

La velocità della tua auto verrà aumentata di un livello. (Esempio: il lento diventa normale, il normale diventa veloce ecc.) Inutile, ma divertente.

  Super Ghost Vacuum
$3200

Come normale, tranne per il fatto che il raggio di questo può influenzare l’intero schermo.

  Defensive Wall
$1500

Posiziona un muro nella strada che fermerà i fantasmi, il Guardia di porta e il mastro di chiavi. Scomparirà dopo  essere entrato in un edificio. Monouso. L’oggetto più inutile nel gioco dopo Marshmallow Sensors.

Non sprecare denaro o spazio per le attrezzature.

Livelli gioco

  Mappa  New York City

Questa è la parte principale del gioco. I tuoi personaggi sono raffigurati con un simbolo Ghostbusters e hai il compito di raggiungere gli edifici che sono attaccati dai fantasmi. (Rosso lampeggiante) Nella parte superiore dello schermo, puoi vedere la barra PK Energy della città, che aumenterà col passare del tempo o fantasmi gialli “Roamer” raggiungono l’edificio Zuul. Mentre viaggi in città, il simbolo Ghostbuster lascerà segni neri. Questi punti sono indicatori di quanto hai viaggiato e aumenteranno il tempo di viaggio durante le sequenze di guida, quindi i movimenti non necessari sono sconsigliati. I giocatori possono entrare in un edificio premendo il pulsante 1 e utilizzare attrezzature speciali premendo il pulsante 2. Gli edifici che presto saranno sotto attacco diventeranno viola. Gli edifici sotto attacco lampeggeranno in rosso. L’edificio che sarà sotto l’attacco di Marshmallow Man diventerà bianco. Toccare i Roamers li farà congelare sul posto e li farà apparire nelle sequenze di guida. Anche Keymaster e Gatekeeper vagano per la città. Toccare quei due ridurrà i soldi dal tuo account, quindi stai lontano da loro. Quando la PK Energy di City raggiunge il rosso, Marshmallow Man attaccherà casualmente qualsiasi edificio. Vedrai l’avviso “MARSHMALLOW ALERT” nella parte superiore dello schermo e i roaming diventeranno verdi. Se hai Ghost Bait, usalo per fermare l’attacco. Se fallisci, una grande quantità di denaro verrà detratta dal tuo account.

  Sezione Guida

Le sequenze di guida vengono visualizzate da una prospettiva dall’alto verso il basso. I giocatori devono raggiungere la costruzione del bersaglio evitando allo stesso tempo ostacoli e altre auto. A differenza della versione NES, non è necessario acquistare gas. Mentre colpisci altre auto, la tua auto scivolerà (che dipende dall’auto che stai usando) colpendo i lati della strada mentre scivolerai farà esplodere la tua auto. Se hai toccato un Roamer durante la schermata della mappa, puoi catturare quei fantasmi durante la schermata di guida, a condizione che il tuo Ghost Vacuum o Super Ghost Vacuum acquistato, puoi guadagnare qualche soldo extra

  Acchiappa i fantasmi

Quando raggiungi gli edifici che lampeggiano in rosso, puoi iniziare a distruggere i fantasmi. I controlli delle sequenze di eliminazione dei fantasmi sono spiegati sopra. Se esaurisci l’energia ionica (leggi: Proton Packs) o svuoti le trappole, i fantasmi attaccheranno una delle tue persone e lo metteranno fuori combattimento, costringendoti a tornare al GHQ per le sostituzioni. Devi anche entrare nel GHQ per ricaricare la tua energia ionica e svuotare le trappole.

 
  Entrata del  Palazzo
Se hai $ 10000 nel tuo account quando PK Energy di City si riempie di rosso, puoi entrare in questa schermata. (Altrimenti il ​​gioco finirà) Mentre Stafpufft Marshmallow Man sta rimbalzando intorno all’ingresso, devi assicurarti che almeno 2 dei tuoi 3 Ghostbusters debbano entrare nell’edificio, il che significa che puoi fallire solo una volta.
  Scalata verso Gozer (SOLO NES E MASTER SYSTEM)

Questa parte del gioco è una tipica azione a scorrimento laterale. Mentre muovi i tuoi uomini con il pad direzionale, puoi sparare i raggi di protoni direttamente con il pulsante 2 o in diagonale verso l’alto con il pulsante 1. A differenza della versione NES, non ci sono oggetti da usare qui. I vagabondi ti lanceranno i piatti e gli Slimer ti minacciano con i loro movimenti imprevedibili. Almeno un personaggio deve raggiungere il livello più alto.

  Battaglia finale Gozer

Questa è una sequenza di azioni dall’alto verso il basso. Confinato in cima all’edificio, devi sconfiggere Gozer che ti attaccherà con dardi di energia diffusa. Gatekeeper e Keymaster anche qui, che ti attaccheranno con le palle di fuoco. Concentra il tuo fuoco su Gozer finché non muore. Il tuo Ghostbuster morirà con un singolo colpo e il prossimo prenderà il sopravvento. Devi sconfiggere Gozer prima di perdere il tuo terzo personaggio.

 GRAFICA

La versione Commodore 64 era notevole per l’epoca anche per la presenza di voci digitalizzate e, nell’introduzione, il tema musicale Ghostbusters era con un un testo scorrevole, nello stile del karaoke . Le ultime versioni del gioco, quelle commercializzate per le  console 8-bit   SEGA  e  Nintendo , includono alcuni elementi aggiuntivi, animazioni migliorate e differenze nel finale rispetto alle precedenti, in particolare una sequenza giocabile anche all’interno del palazzo.

CHE NE PENSO?

Se sognate da sempre di aprire una filiale della “Acchiappafantasmi” nella vostra città, questo gioco fa per voi (a inizio gioco vi saranno richiesti nome e cognome)! Con un budget di $10.000 dovrete equipaggiarvi di tutto l’indispensabile per la cattura : così inizia “Ghostbusters” di David Crane, uno tra i pilastri del Commodore 64.

Titolo che per l’epoca era unico ed atipico nel suo genere, dove i giochi provenienti dal mondo cinematografico non avevano di certo un gameplay vario come questo. David Crane, con Ghostbusters ha fatto il vero salto di qualità nello sviluppo di videogiochi, dovendo concepire una trasposizione cinematografica da zero senza neanche uno spunto da parte dei produttori, dovendo fare affidamento al suo intuito ed elaborando le fasi piu importanti e gli elementi chiave del film. Forse la grafica era un po’ troppo essenziale ma nonostante questo era perfettamente funzionale, probabilmente troppo elaborata sarebbe risultata fuori luogo. La longevità varia a seconda delle scelte iniziali e tattiche effettuate dal giocatore e il fatto che una partita possa durare anche 15 minuti o mezzora, non inficia la qualità complessiva del prodotto. Certo se lo si vede con gli occhi attuali, come molti titoli, perde molto del suo smalto, ma se consideriamo che la programmazione è stata sviluppata in un unico caricamento e che per l’epoca giochi originali come questo non ve ne erano per nulla, è possibile considerare questo Ghostbusters un “evergreen” videoludico. Nessun’altra conversione conserva il fascino e la dinamicità della versione C64.

La composizione “modulare” di Ghostbusters appare evidente anche ad una superficiale analisi del game design, diviso in fasi snodate tra loro: l’acquisto dell’automobile e dell’attrezzatura, la scelta del percorso attraverso l’uso della mappa di New York, la corsa in macchina per le strade ed annessa caccia ai fantasmi a colpi di aspirapolvere, la cattura degli ectoplasmi all’ingresso delle case infestate e naturalmente il gran finale con il peggior villain della storia del cinema e dei videogiochi… Marshmallow Man, il gigantesco Uomo Caramella (a proposito, ricordatevi che quando qualcuno vi chiede se siete un dio, dovete rispondere di SI).

Ghostbusters, in quanto tie-in si trova costretto ad assolvere un duplice compito. Non bastava difatti creare un gioco divertente; il risultato finale doveva allo stesso tempo riuscire a ricreare lo spirito originale del film. Entrambi i risultati sono ottenuti con successo grazie al senso di coinvolgimento e giocabilità che Ghostbusters offre, ad una musica trascinante e ad una grafica semplice ma efficace. Uno degli elementi fondamentali nel ricreare il feeling della pellicola è indubbiamente l’utilizzo delle frasi sintetizzate prodotte dalla ESS (Electronic Speech Systems), compagnia californiana specializzata nel campionamento vocale, la stessa chiamata a dar voce ad Elvin Atombender, lo scienziato pazzo di Impossible Mission.

I contraccolpi negativi di una realizzazione effettuata a tempo di record, semmai, si riflettono sulla longevità; Ghostbusters risulta piuttosto facile da portare a termine, e complice una certa ripetitività nelle situazioni di gioco, risulta forse scarsamente rigiocabile sulla lunga distanza

Altro tratto unico presente in questo titolo era la possibilità di “memorizzare” lo stato dell’account. Un metodo di decisamente brillante che consentiva di riprendere il gioco mantenendo il credito accumulato senza ricorrere al salvataggio di un solo byte su memoria di massa.

Questa prima edizione di Ghostbusters per Commodore rimane comunque la migliore rispetto alle mediocri versioni per Atari 2600 (1985) e  all’orribile versione per Nes (1988). L’edizione del 1985 per MSX non era male ma mancavano le mitiche frasi campionate del 64 (It’s slime me!!!).

Curiosità

  • Con poco tempo a disposizione, Crane si rende ben presto conto che l’unico modo per rispettare i ristretti termini di consegna stabiliti con Columbia Pictures consiste nel coinvolgere tutto il team Activision (Hilary Mills, Tim Shotter, Adam Bellin, Garry Kitchen, Russell Lieblich) nella realizzazione del progetto e, per risolvere i problemi di coordinamento tra più persone, concepisce una struttura di gioco a compartimenti stagni tenuta insieme da un filo conduttore ispirato alla trama del film.
  • E stato realizzato un remake per pc, con grafica aggiornata e piccole migliorie, ma la sostanza è invariata… bellissimo!
  • Le musiche c64 sono di Lieblich, che a lungo ha militato in Activision, è tra l’altro noto per il suo contributo a videogames quali Utopia (il bisnonno dei giochi di strategia uscito per Intellivision, denominato sintomaticamente Civilization 0.5 dagli appassionati) e Master of the Lamps, uno dei primi titoli in cui si sperimentava una musica influenzata dall’andamento del gameplay.
  • Come il cartone animato basato sui film, ad Activision non è stato permesso di usare le sembianze degli attori che hanno recitato nel film.

Trucchi

Soldi infiniti, inserisci ANDY come nome, poi 777per il numero del tuo acconto.

Musica

C64 sid : Sid music 64

Guida

Ghostbusters  non è affatto un gioco difficile da portare a termine, a patto di aver letto il manuale. Nella fase iniziale, durante l’acquisto dell’equipaggiamento, è necessario comprare la Ghost Bait, che serve per bloccare il Marshmallow Men. Verso la conclusione del gioco quando i livelli di PK saranno altissimi, infatti, i 4 fantasmi si uniranno per distruggere un edificio. Ogni volta che questo sta per succedere bisogna attivare la Ghost Bait premendo il tasto “B” (=Bait). Dopo aver bloccato 4-5 Marshmallow, verremo trasportati davanti al tempio di Zuul e per la schermata finale! E’ altresì *sconsigliabile* usare i cheat per avere dollari infiniti. Infatti i Marshmellow cominciano ad apparire soltanto quando i nostri crediti superano la cifra iniziale!

Non si può non citare inoltre la difficoltà di molti giocatori a proseguire nell’impresa allorchè si utilizzava una copia pirata. A dispetto della sua immediatezza e dello spirito puramente arcade, Ghostbusters aveva bisogno anche di un manuale per apprendere la funzione della Ghost Bait e la sua modalità di attivazione (tramite il tasto “B”). Il mancato utilizzo di questo indispensabile strumento inevitabilmente frustrava i tentativi dell’ignaro giocatore che non poteva impedire la materializzazione del Marshmallow Man e conseguente distruzione di un edificio.

 

LINK GUIDA IN INGLESE <-

VOTI RIVISTE

 Computer and Video Games (CVG)  SEGA Master System Aug, 1989 85/100  
 Tilt   MSX Jul, 1985 5 Stars5 Stars5 Stars5 Stars5 Stars5 Stars  
 Digital Press – Classic Video Games  Atari 2600 Oct 31, 2004 8/10  
 VideoGame  SEGA Master System May, 1991 4 Stars4 Stars4 Stars4 Stars4 Stars  
 neXGam  SEGA Master System Dec 27, 2009 8/10  
 Defunct Games  SEGA Master System Sep 11, 2011 B  
 Computer Gamer  Atari 8-bit Oct, 1986 10/20  
 The Games Machine (UK)  SEGA Master System Sep, 1989 22/100  
 Ultimate Nintendo: Guide to the NES Library  NES 2016 0.5 Stars0.5 Stars0.5 Stars0.5 Stars0.5 Stars  
 Happy Computer  Commodore 64 Feb, 1985 Senza voto  

INTERVISTA STORICA A DAVID CRANE:

C64

Musiche Russell Lieblich
Grafica: David Crane & Hilary Mills
Programmato: David Crane & Adam Bellin

Adattamento del brano composto per il film da Ray Parker Jr., è curato da Russell Lieblich, purtroppo scomparso nel 2005 a soli 53 anni.

 

SPECTRUM

Nella corsa per una versione pre-natalizia, la versione Spectrum non funzionava con la popolare interfaccia joystick Kempston. Ancora peggio, il gioco si è bloccato selezionando questo componente aggiuntivo del joystick. Secondo ACE (numero 15), migliaia di copie dovevano essere sostituite con una versione funzionante. La Versione 128K Due anni dopo il rilascio quella 48K è apparsa una versione migliorata del gioco. L’unica novità è stata una versione funky AY della sigla di Ray Parker Junior.

 

 

 

AMSTRAD CPC

 

 

MSX

 

ATARI 2600

 

ATARI XL 8bit

Apple II

 

Versioni Nes e master System

Le versioni nes e master system differiscono da quella c64 sostanzialmente in 3 punti

  • al posto dello slimer , ci son diversi fantasmi da catturare
  • la sezione di guida macchina e’ simile ma l’autovettura e’ piu piccola e sono presente diverse corsie.
  • Una volta entrati nel palazzo di Goozer parte una sezione arcade dove dovrete salire fino in cima evitando i fantasmi

NES

Prodotto : Bits Laboratory 
Pubblicato:  Tokuma Shoten  (JP),  Activision  (US)

La versione per NES del gioco differisce per alcuni aspetti dalle sue controparti per computer. In primo luogo, le sequenze di guida presentano una prospettiva “ingrandita”, il che significa che l’auto di Ghostbusters è più piccola sullo schermo e che c’è più strada da manovrare. Inoltre, è scomparsa la possibilità di acquistare diversi veicoli (che era in tutte le versioni del gioco). Al contrario, ci sono più articoli da acquistare ed equipaggiare dal negozio rispetto ad altre versioni. Infine, la versione per NES presenta una sequenza unica del Tempio di Zuul alla fine del gioco in cui gli acchiappafantasmi devono salire lentamente le scale dell’edificio fino al tetto, evitando il tocco dei fantasmi nemici che volano intorno.

Nella versione giapponese, è possibile guadagnare abbastanza per entrare nell’edificio ZUUL in anticipo acquistando e vendendo Ghost Alarm più e più volte poiché il suo prezzo di acquisto è inferiore al suo valore di rivendita. Questa svista è stata corretta nella versione statunitense.Sempre nella versione japan mancano i titoli di coda nel finale, inoltre nella sezioen guida compiano 2 macchine contro 1 della versione Usa

 

MASTER SYSTEM

Grazie all’interfaccia più amichevole per i giocatori, del gameplay e di una migliore grafica colorata, questa porta è considerata la versione definitiva del gioco. Proprio come la maggior parte dei giochi basati sul primo film, il personaggio di Ernie Hudson Winston Zeddemore non compare nel gioco.

 

ed infine il

Remake pc

 

CHE NE PENSA ANGRY NERD

 

Seguimi su Fb ⬇️ Click qui sotto ⬇️