Il buon megadrive ai tempi sfornava arcade degni di nota anche se meno conosciuti ai più.

Uno di questi è  : ALISIA DRAGON アリシアドラグーン 

Alisia Dragoon

 

Alisia Dragoon

Titolo originale アリシアドラグーン
 Piattaforma   Sega Mega Drive 
Data di pubblicazione Giappone 24 aprile 1992
Flags of Canada and the United States.svg marzo 1992
Zona PAL 1992
Genere  Piattaforme 
Tema  Fantasy 
Origine  Giappone 
 Sviluppo   Game Arts ,  Gainax 
 Pubblicazione  Game Arts,  SEGA 
Modalità di gioco  Giocatore singolo 
 Supporto   Cartuccia 

Alisia Dragoon (アリシアドラグーン?) è un videogioco a piattaforme  sviluppato da  Game Arts  con la collaborazione di  Gainax  e pubblicato nel  1992  per  Sega Mega Drive .

Il gioco è stato pubblicato fuori dal Giappone da Sega. Nonostante il plauso ricevuto dal gioco, non è stato un successo commerciale. Il gioco è stato incluso anche su Sega Genesis Mini, rilasciato a settembre 2019. Lo studio di animazione Gainax è stato coinvolto per l’artwork e la storia del gioco, mentre i collaboratori di Game Arts, Mecano Associates, erano responsabili della musica del gioco. Alisia Dragoon sarebbe poi diventato uno dei giochi scelti per rappresentare il sistema sulla console Sega Genesis Mini, rilasciata nel 2019.

Trama

Once again, the silver star fell from the sky, unleashing evil and destruction for the second time. The one person who can save the world must seek out this object.

 

Figlia di un mago ucciso dal malvagio Baldour, Alisia deve difendere la Terra e vendicarsi della morte del padre.

Modalità Gioco

Alisia Dragoon presenta otto livelli di gioco(“Temple”, “Swamp”, “Spaceship”, “Mountain”, “Cave”, “Wrecked Ships”, “Sky Palace” e “Final Showdown”), ognuno dei quali dotato di un  boss  di fine quadro e che segnano le tappe del suo cammino verso il confronto finale con Ornah e Baldour.

Per contrastare gli incessanti ed insidiosi attacchi dei 23 diversi nemici distribuiti nelle varie locations e sconfiggere i 9 boss che le presiedono, Alisia dispone di un solo attacco,una scarica energetica ( la magia del tuono) generata dai suoi poteri magici e capace di indirizzarsi in automatico contro il nemico.,sebbene possa invocare uno dei quattro draghi in grado di colpire i nemici utilizzando diverse abilità.

Questa magia mira automaticamente e può tracciare più bersagli

Nei livelli sono presenti vari power-up  tra cui l’invincibilità temporanea e altri strumenti che intervengono sui  punti ferita della protagonista o del suo compagno d’avventura. Il gioco prevede due diverse difficoltà e la possibilità di scegliere tra quattro configurazioni di tasti predefinite.  

Tuttavia, la sua ricerca non è un compito facile poiché i livelli sono carichi di mostri ispirati alla fantasia. L’uso della magia del tuono riduce un indicatore magico, il che significa che spesso devi aspettare che si ricarichi. Una volta caricata completamente, Alisia può scatenare un’enorme esplosione di fulmini sullo schermo.

Durante il gioco, puoi migliorare la tua magia raccogliendo pozioni. Ci sono anche quattro mostri che accompagnano Alisia: Dragon Frye, Ball O’Fire, Thunder Raven e Boomerang Lizard. Ognuno ha abilità diverse, decidere quale, se del caso, utilizzare in una determinata situazione fa parte della sfida. Questi mostri, come la stessa Alisia, sono completamente aggiornabili con i power-up. Possono anche morire se indeboliti troppo, costringendoti a cercare un potenziamento rianimante. Puoi mettere in pausa il gioco e selezionare il tuo compagno in qualsiasi momento.Il salto uo’ essere piu o meno ampio a seconda del tempo che tenete premuto il tasto.

PERSONAGGI GIOCO

Alisia Diina Lein :

Un cosiddetto dragone che esercita una potente magia fulminea e che gode dell’assoluta lealtà di quattro diverse creature che aiutano a proteggerla ovunque vada. Quando Alisia ha compiuto cinque anni durante la Guerra Santa un decennio fa, suo padre è morto impedendo a Drugar di risvegliare Barardarl. Ora, anche Alisia sta usando la sua magia per salvare il regno. È una persona volitiva a cui non piace pensare pensieri tristi.

Barardarl (a.k.a. Baldour, the Silver Star)

Un dio malvagio racchiuso in un sigillo magico, che Drugar intende rompere

Drugar (a.k.a. Ornah)

Un potente mago sacerdote e il leader del culto che adora Barardarl. I suoi servitori includono Saida (guardie che lanciano palle energetiche), Bird Saida (guardie della piattaforma volante), Mahta (guardie con lancia), Golam (guardie scheletriche che lanciano pietre), Darudo (guardie androidi autodistruttive), Jangal (piante di spore), e molti altri tipi di esseri.

gameplay

ARMI :

Tuono

Lancia fulmini. Per sparare dardi che si muovono avanti e indietro (l’attacco a piena potenza), lascia prima che l’indicatore di potenza si riempia completamente. Un indicatore di potenza completo consente 4 secondi di fuoco continuo.

Compagni ——————————————————————————

Particolarmente interessante il sistema di power-up e la “gestione” degli “Animal Friends”.
Gli sviluppatori hanno associato all’ambientazione heroic fantasy dell’action-platform una sorta di “retrogusto RPG” che, per certi versi, avvicina Alisia Dragoon al coin-op Cadash (Taito -1990).
La protagonista può potenziare la propria scarica energetica fino ad 8 volte raccogliendo appositi item presenti in zone “nascoste” degli stage. Con l’aumentare del “Thunder Power Level”, peraltro, accelera anche il ripristino automatico della relativa energy bar (“Thunder Power Gauge”). Oltre ad incrementare la propria forza offensiva, l’eroina può migliorare la resistenza agli attacchi nemici aggiungendo due unità extra alla propria life meter (“HP”).
Ognuno degli “Animal Friends” dispone di power-up affini e specifici item di ripristino energetico, può essere ucciso dai nemici ed eventualmente riportato in vita tramite un apposito bonus e deve essere selezionato nelle situazioni più opportune (ad esempio: la protagonista deve raccogliere i potenziamenti specifici e i life-restoring item per i propri “followers” solo dopo aver evocato la creatura che ne ha più bisogno), salvo essere “accantonato” per preservarlo in vita quando la sua HP è prossima ad esaurirsi.

il compagno attacca solo quando il suo indicatore di potenza è pieno e quando qualsiasi nemico sullo schermo è vulnerabile. Scegli “NESSUNO SELEZIONATO” per non utilizzare alcun compagno. I loro indicatori di potenza continueranno a riempirsi anche se non sono attivi.

Owaro Chigzas : Fire Dragon

Danno: moderato – Ricarica: veloce.

Note: Un drago nato dalla luce della terra. Owaro lancia palle di fuoco in avanti. (La sua bocca si chiude mentre si ricarica, aprendosi di nuovo quando è pronto ad attaccare.) Può mirare solo direttamente a sinistra e a destra, e tende a girarsi e sprecare colpi sui nemici distruttibili, rendendolo non molto utile. Tuttavia, Owaro può rilevare muri distruttibili e sfere degli oggetti. Se si avvicina a tali oggetti, volerà verso di loro e li fronteggerà, invece di avvicinarsi ad Alisia come fa normalmente.

Schemi di livello: 1 – Palla di fuoco singola. 2 – Doppia palla di fuoco. 3 – Tripla palla di fuoco.

Ru Mardkia Rui : Burning Sphere

Danno: moderato Ricarica: moderato

Note: Una nuvola di fuoco simile a un salice che incarna l’energia del divino. Ru danneggia i nemici toccandoli, con il suo indicatore di potenza che raddoppia come uno scudo. Si farà male solo se tocca i nemici o altri pericoli quando il suo indicatore di potenza è troppo basso. (Le sue fiamme circostanti appaiono diminuite mentre si ricarica, diventando di nuovo spesse quando è pronto ad attaccare.) Poiché Ru lo segue come gli altri compagni, il suo attacco limitato lo rende quasi inutile, tranne che per assorbire i proiettili nemici in alcune situazioni. Può rompere muri distruttibili e sfere di oggetti se ci vola dentro.

Schemi di livello: 1 – Velocità di ricarica singola. 2 – Doppia velocità di ricarica. 3 – Tripla velocità di ricarica.

Fel Dars Mei :Thunder Raven

Danno: alto Ricarica: lenta

Note: Una creatura simile a una cockatrice dei cieli ventosi. Fel danneggia istantaneamente tutti i nemici sullo schermo con esplosioni accecanti di plasma. (Le sue scintille rotanti appaiono diminuite mentre si ricarica, crescendo di nuovo quando è pronto ad attaccare.) Sebbene si ricarichi molto lentamente, il suo attacco è potente e ha una precisione praticamente perfetta. Contro i boss, portalo periodicamente, in modo che possa infliggere danni aggiuntivi.

Schema di livello: 1 – Singolo colpo. 2 – Doppio getto. 3 – Tripla esplosione.

Lans Ania: Boomerang Lizard

Danno: basso Ricarica: veloce

Note: Una lucertola volante aggressiva come le onde dell’oceano. Lans lancia boomerang vaganti contro i nemici. (I suoi boomerang cercano di ritornare mentre si ricarica, ricomparendo sul suo corpo quando è pronto ad attaccare.) Sebbene i boomerang facciano relativamente pochi danni, possono colpire più nemici contemporaneamente e possono inclinarsi dietro gli angoli.

Schemi di livello: 1 – Boomerang singolo. 2 – Doppio boomerang. 3 – Triplo boomerang.

OGGETTI

Tutti gli oggetti sono contenuti all’interno di sfere di oggetti mobili, alcuni dei quali potrebbero non apparire fino a quando Alisia non raggiunge determinate posizioni. Le sfere degli oggetti che non sono ancora aperte rimarranno dove sono, ma gli oggetti che sono esposti scompariranno dopo 10 secondi se non vengono presi.

Oggetto: Pozione (bottiglia con un liquido blu) Note: Ripristina la salute di Alisia di 1 Punto Ferita (HP).

Oggetto: Osso di carne (pezzo di carne) Note: ripristina la salute del compagno attuale di 1 PV.

Oggetto: Potenziamento armatura (sfera all’interno di un quadrato) Note: Aumenta la capacità di salute di Alisia di 1 HP e ripristina la salute di Alisia di 1 HP. La sua armatura, oltre a tenerla al caldo, può proteggerla da una ragionevole quantità di danni. La sua capacità di salute è inizialmente di 3 HP e può essere aumentata a 6 HP.

Oggetto: Potenziamento Thunder Power (scintilla con dardi) Note: Aumenta il livello di Thunder Power di Alisia di 1. Più è alto, maggiore è il danno inflitto dai suoi dardi. Il suo livello di potenza del tuono è inizialmente 1 e può essere aumentato a 8.

Oggetto: aggiornamento compagno (stella) Note: aumenta il livello del compagno attuale di 1, aumenta la sua capacità di salute di 1 HP e ripristina la sua salute di 1 HP.

Articolo: 1-Up (piccola figura di Alisia) Note: aggiunge 1 credito.

Oggetto: Rinascita dei compagni Oggetto (rettile bianco raggomitolato) Note: Fa rivivere tutti i compagni morti e azzera i loro livelli a 1. Ciò non influisce sui compagni sopravvissuti.

Oggetto: Magic Fairy (rosso) Note: Rende Alisia invulnerabile per 16 secondi.

Oggetto: Fata del tuono (blu) Note: Rende l’indicatore di potenza di Alisia costantemente pieno per 16 secondi. Oggetto: Twin Fairies Note: crea una piattaforma magica in un determinato luogo.

curiosita

CURIOSITA’

  • All’interno del codice del gioco, puoi trovare le icone per due compagni aggiuntivi, che non erano inclusi nel gioco finale. Uno di loro sembra un pesce gigante.
  • La box art di Alisia Dragoon è stata cambiata in modo significativo per il pubblico orientale e occidentale.
  • In Giappone, Alisia è stato mostrato più un personaggio anime dagli occhi grandi mentre in occidente era una barbara in bikini.

 

BOSS DI FINE LIVELLO

Marl e Marsh

Attacco: lancia i coltelli lateralmente, lancia i coltelli rotanti che mirano da soli – Movimento: teletrasporto, caduta dall’aria – Punto debole: qualsiasi parte

Trucchi: Tuffati sotto i coltelli che vengono lanciati di lato. Salta a sinistra o a destra all’ ultimo momento per schivare i coltelli rotanti. Spostarsi ai lati per evitare il boss quando si teletrasporta.

Malmash

Attacco: si tuffa dentro e fuori dall’acqua – Movimento: si tuffa dentro e fuori dall’acqua Punto debole: qualsiasi parte 

Trucchi Guarda le increspature per vedere dove emergerà. Stai vicino ad esso e colpiscilo ogni volta che appare, ma fai attenzione a non sfiorarlo, nemmeno quando esplode mentre muore. Se vola più in alto del solito, lo farà di nuovo verso il basso in un arco più stretto, quindi preparati a spostarti dalla sua traiettoria.

Geabel

Attacco: sputa bolle, rilascia due volte piccoli mostri, scatta due volte- Movimento: affonda ed emerge dall’acqua – Punto debole: bocca (quando aperta) 

Trucchi: Per prima cosa, stai sul pezzo di terreno e spara alla sua bocca mentre salti sopra i quattro sbarramenti di bolle. Quindi, guarda le increspature per vedere dove apparirà e uccidi i due gruppi di piccoli mostri che rilascia. Quindi, non appena le increspature possono essere viste alle due estremità della piscina, inizia scappare da esso e saltare all’ultimo momento per evitarlo. Lo farà fare due volte, una in ciascuna direzione, e la sua prima direzione può variare.

Gadimbil

Attacco: proiettili che sparano, proiettili a bulbo oculare (nemici blu scuro) – Movimento: nasconditi ed emerge da dietro i muri  – Punto debole: qualsiasi parte (se esposta)

Trucchi : Uccidi i tre Gadimbil quando sembrano sparare proiettili sparpagliati. Uno è a sinistra, uno in alto e uno a destra. Non è necessario uccidere i nemici blu scuro, ma farlo farà fermare i proiettili del bulbo oculare, che possono anche essere distrutti.

Yardidd

Attacco: piomba, sputa flussi di fuoco, sputa palle di fuoco che si dividono, si tuffa -Movimento: vola nell’aria – Punto debole:

Trucchi : Per prima cosa, abbassati sotto l’attacco in picchiata. Quindi, scivola sotto i flussi di fiamma. Dopodiché, rimani sul lato destro e spara alle palle di fuoco come vengono.

War Machine

Attacco: spara dardi laser, spara proiettili di mortaio, sputa gas di scarico -Movimento: spinge avanti e indietro sul terreno-Punto debole: nodo del filo

Trucchi : Quando si avvicina, abbassati sulla piattaforma laterale più lontana da essa schiva i proiettili, quindi spostati sulla piattaforma più alta e salta quando arriva. Se usa i suoi attacchi di mortaio, saltaci sopra come al solito.

mago dell’astronave Attacco: evoca fucili d’assalto fluttuanti, spara spari Movimento: vola in aria, si teletrasporta Punto debole: qualsiasi parte

Trucchi: Distruggi i cannoni il più rapidamente possibile.

mago del palazzo

Attacco: spara spargendo colpi, evoca fantasmi che possono anche sparare Movimento: vola verso l’alto, si teletrasporta nella posizione di Alisia Punto debole: qualsiasi parte

Trucchi : Quando vola su, corri dall’altra parte della stanza per evitare i colpi, usa Ru per colpirlo mentre si allontanava da voi Quando convoca quattro fantasmi, rimani all’estremità attuale della stanza, uccidi i due fantasmi che sono in vista prima che sparino, e poi si abbassano sotto i colpi dei restanti fantasmi. Il mago ora ripeterà i suoi attacchi.

Drugar

Attacco: spara onde energetiche sul pavimento, evoca draghi energetici nell’aria Movimento: vola nell’aria, sta sul pavimento Punto debole: qualsiasi parte

Appunti: Quando vola da una parte all’altra, resta sul pavimento per evitarlo. Quando atterra sul pavimento, sali leggermente e velocemente per schivare le onde. Quando si ferma in aria ed evoca un drago energetico, avvicinati a lui, chinati sotto e salta sul drago due volte in modo circolare , senza colpirlo per preservare il tempo, e quindi allontanarsi da esso per evitare le sue parti quando esplode. Al inizio della seconda fase (e della terza fase aggiuntiva su Hard), dopo essere stato temporaneamente abbattuto e poi fluttuare di nuovo nell’aria, cammina semplicemente dietro di lui non appena alza la mano per sparare la sua diffusione colpi. In seguito, tornerà a usare i suoi due soliti attacchi.

Barardarl

Attacco: spara vermi, dardi, scintille, proiettili e palle di fuoco, piomba Movimento: vola nell’aria Punto debole: più parti 

Appunti: Durante la prima fase, stai lontano a destra e continua a colpire i tre punti deboli esposti da quel lato. Salta o distruggi i tre vermi. Evita le due paia di freccette rosse molto veloci e le due raffiche di giallo scintille. Durante la seconda fase, vai su entrambi i lati della stanza. Evita il creare scintille gialle e distruggere o schivare i piccoli proiettili bianchi. Mantenere camminare in avanti per evitare le palle di fuoco e stare lontano da lui per evitare il attacco in picchiata che fa dopo che le palle di fuoco sono atterrate. Restando sulla destra rende le scintille ad arco più facili da schivare, ma così facendo potrebbe non lasciare spazio a evitare l’attacco in picchiata.

 

CHEAT

Per attivare la modalità cheat, avvia la console e tieni premuto A non appena il logo SEGA scompare. Non appena il logo di Game Arts scompare, rilascia A e tieni premuto B. Attendi che la parola GAINAX sia scomparsa, quindi rilascia B e tieni premuto C. Tienilo premuto finché il testo “composto da” inizia a svanire. Quindi premere START quando le partenze escono dal cristallo. Se fatto correttamente, si sente un suono. Diventano disponibili le seguenti funzionalità:

Slow Motion: Press A on Controller 2 to freeze the game; press it rapidly for a slow-motion mode. Press B on Controller 2 to return to the game.

Scene Skip: Press C on Controller 2 to skip the current scene. On stages with only one scene, such as Stage 3, this will skip the entire level. Note: Do not use this on Stage 8, as the game will screw up and you will need to reset.

Stage Select: On Controller 2 press C, then immediately afterwards press one of the following button combinations:

  • Stage 1 – C
  • Stage 2 – B
  • Stage 3 – B+C
  • Stage 4 – A
  • Stage 5 – A+C
  • Stage 6 – A+B
  • Stage 7 – A+B+C
  • Stage 8 – Start

Health, Levels, Invincibility & One-Hit Kills: Freeze the game by pressing A on Controller 2, then unfreeze the game (B on Controller 2) whilst holding one of the following buttons on Controller 1:

  • Up – Sets Alisia’s HP Gauge to the maximum 6 blocks.
  • Left – Increases the level of Alisia’s Thunder Magic.
  • Right – Increases the level of the currently selected monster.

TRUCCHI

  • Attendi che l’indicatore di potenza sia completamente pieno prima di andare avanti.
  • I dardi ampi (l’attacco a piena potenza) fanno più danni e possono colpire nemici da quasi ogni lato.
  • Aspettare che i compagni (eccetto Ru) attaccino è un buon modo per saperlo quando alcuni nemici sono vulnerabili.
  • Lans e Fel sono i compagni più utili, perché possono di solito colpisce i nemici ovunque sullo schermo. Dopo che Vil attacca, cambia agli altri compagni, in modo che possano continuare ad attaccare mentre si ricarica.
  • Alcuni oggetti sono nascosti in alto nell’aria o sono nascosti all’interno di stanze segrete, molti dei quali si trovano dietro muri distruttibili.
  • Alisia e le sue compagne sopravvissute iniziano ogni fase con piena salute.
  • Se è Game Over ma Alisia ha almeno 1 Credito in riserva, può farlo si prosegue ricominciando dall’inizio della tappa, con tutti i compagni.

CRITICA RIVISTE

Category                  
Description User Score
AI The quality of the game’s intelligence, usually for the behavior of opponents. 3.6
Gameplay How well the game mechanics work and the game plays. 4.1
Graphics The visual quality of the game 3.8
Personal Slant A personal rating of the game, regardless of other attributes 3.8
Sound / Music The quality of the sound effects and/or music composition 4.1
Story / Presentation The main creative ideas in the game and how well they are executed. This rating is used for every game except compilations and special editions which don’t have unique game content not available in a standalone game or DLC. 3.9
  3.9

VOTI RIVISTE

Publication Score
 Mean Machines  87%
 Mega  81%
 Sega Pro  85%

Alisia Dragoon è un ottimo arcade che i giocatori di Genesis/Megadrive non vorranno perdere. Sono presenti tutte le cose buone che desideri. Puoi aspettarti una grafica accattivante, un controllo del gioco reattivo e una sfida che brucia il pollice.  Alisia ti amerà per questo.  Prende il genere d’azione 2D e aggiunge elementi RPG per renderlo più coinvolgente e strategico. Questo è un gioco che chiamerei una gemma nascosta: un gioco fantastico che le persone non hanno avuto la possibilità di giocare quando erano giovani!

Graficamente eccezionale, musicalmente magistrale, particolarmente giocabile e deliziosamente difficile, Alisia Dragoon è una gradita aggiunta alla collezione di avventure arcade di Mega Drive. Simile alla maggior parte dei giochi d’azione su Sega Genesis, la trama di Alisia Dragoon è semplice e breve. Il gioco entra subito in azione, incaricando Alisia di demolire tutto ciò che vede. Dopo aver sconfitto il boss finale, il giocatore riceve un filmato del trionfante ritorno di Alisia a casa sua. Gran parte del retroscena è descritto nel manuale. Alisia è la figlia di uno stregone che ha tentato di fermare il principe di tutte le cose malvagie, Baldour. Da bambina, suo padre è stato torturato a morte davanti ai suoi occhi da Baldour. Sebbene il mondo non si sia completamente ripreso dagli effetti devastanti dell’ultima visita di Baldour, l’aiutante di Baldour Ornah riesce a trasportare il suo bozzolo dormiente sulla Terra. Ora donna con abilità magiche che rivaleggiano con quella di suo padre, Alisia si propone di distruggere il bozzolo di Baldour prima che possa risvegliarsi.

La grafica del titolo Game Arts è ottima: fondali e personaggi delineati con tratto piacevolmente ricercato, livello di dettaglio piuttosto ricco e risolto in ambientazioni vivide quanto, in diverse sezioni, suggestive, parallasse fluida come l’olio, dinamiche veloci con ritmi di gioco sostenuti quando non serrati e animazioni realizzate con un numero di fotogrammi relativamente generoso .
Il comparto visivo, dunque, non presenta particolari sbavature e si fa notare per pulizia, definizione, selezione dei colori e buon dettaglio. Unici nei estetici: movenza fin troppo essenziali per alcuni nemici (la maggioranza dei frame è utilizzata per Alisia e i suoi “followers”), qualche background tendenzialmente spoglio e pochi circoscritti rallentamenti.

Il comparto audio, Game Arts raggiunge livelli qualitativi davvero notevoli. Il sound team degli sviluppatori di Tokyo, i Mecano Associates (autori delle OST di Fire Hawk: Thexder – The Second Contact e Silpheed -Mega CD-), firmano una colonna sonora particolarmente suggestiva quanto ispirata e ricercata nelle composizioni. I temi musicali di Alisia Dragoon, infatti, sono perfetti per l’atmosfera heroic-fantasy e forniscono un decisivo contributo al fascino delle ambientazioni e all’epicità dell’azione.
Gli effetti sonori, pur risultando meno notevoli dell’eccellente soundtrack, non mancano di sottolineare a dovere l’azione, sorprendendo il videogiocatore con alcuni FX vigorosi quanto adeguati agli eventi dell’action-platform Game Arts.

Sviluppo

Nel 1992, lo studio di animazione giapponese Gainax stava collaborando con Game Arts, i creatori dei giochi di ruolo Lunar, per produrre un videogioco d’azione. La linea di prodotti di videogiochi di Gainax tendeva a rivolgersi a un pubblico di nicchia che generalmente preferiva simulazioni di appuntamenti e giochi di avventura basati su anime. Alisia Dragoon è un allontanamento da questa tradizione. Lo studio di animazione ha gestito la parte artistica della produzione, scrivendo la storia e creando l’artwork che sarebbe stato utilizzato per la progettazione degli ambienti e dei personaggi del gioco. Molti dei suoi fondatori avevano lavorato ai film d’animazione di Hayao Miyazaki, e le influenze del film d’animazione di fantascienza di Miyazaki del 1984 Nausicaä of the Valley of the Wind erano evidenti in alcuni livelli del gioco. Allo stesso modo, a causa della predominanza di mescolare fantascienza con temi fantasy nei circoli dell’animazione giapponese in quel momento, Alisia Dragoon presentava astronavi e robot high-tech accanto a mitici zombi e draghi. La composizione della colonna sonora è stata delegata a Mecano Associates, che aveva prodotto la musica per altri lavori di Game Arts, come i giochi d’azione Fire Hawk: Thexder 2 e Silpheed. Game Arts, tuttavia, ha svolto la maggior parte del lavoro nella produzione di Alisia Dragoon, adattando l’artwork in ambienti e creature che possono essere renderizzati dall’hardware della console e scrivendoli come righe di codice software.

A causa del pubblico a cui si è rivolto in Giappone, Alisia Dragoon ha venduto poche copie al suo rilascio (24 aprile 1992); la console per cui era stato creato, il Sega Mega Drive, non era un dispositivo popolare in Giappone, vendendo 3–3,5 milioni di unità (il 10% di tutti i Mega Drive / Genesis venduti nel mondo). Il gioco è stato pubblicato in precedenza da Sega per il Nord America. Tuttavia, è stata una versione sommessa; Sega non ha pubblicato annunci importanti per il gioco sui media. Per localizzare i contenuti per il mercato occidentale, l’editore di videogiochi ha apportato diverse modifiche estetiche ad Alisia Dragoon. Invece di un’eroina dagli occhi grandi disegnata nel tipico stile degli anime, Alisia è stata ritratta come una barbara in bikini dorato sulle copertine delle scatole fuori dal Giappone. La rappresentazione occidentale di Alisia è stata paragonata alle femmine poco vestite nell’opera dell’artista Boris Vallejo.

L’accoglienza del gioco  in occidente è stata più entusiasta rispetto ai giapponesi, sebbene ci fossero alcune valutazioni negative. La rivista GamePro ha affermato che i controlli reattivi di Alisia Dragoon, insieme all’azione frenetica e alla grafica accattivante, hanno reso il gioco altamente desiderabile per i possessori della console Genesis. La rivista “Lessers of Dragon” rimase ugualmente colpita dal gameplay, elogiando Alisia Dragoon per la sua “solida azione arcade” che soddisfaceva il loro “bisogno di riflessi veloci”. Julian Rignall di Mean Machines ha elogiato il gioco per il design dei suoi animaletti, definendo la gestione degli animali domestici nel gioco un incoraggiamento verso la tattica. Il suo collega revisore, Richard Leadbetter, ha scritto che il gioco era visivamente attraente con “bellissimi sprite” e “sfondi fantastici”. Ha trovato il gameplay impegnativo, essendo costretto a risparmiare energia mentre il gioco “[gli ha lanciato] tutto tranne il lavandino della cucina”. Rignall era d’accordo con Leadbetter sulla difficoltà del gioco, che insieme alle stanze segrete e ai potenziamenti da scoprire hanno reso Alisia Dragoon un eccellente gioco platform d’azione che ha avuto un fascino duraturo. Delle centinaia di giochi Genesis, la rivista Mega ha classificato Alisia Dragoon tra i primi 100 giochi, definendolo “[probabilmente] il miglior gioco platform basato sui draghi in circolazione”. Nonostante le opinioni positive, le vendite del gioco al di fuori del Giappone sono state deboli.

Sedici anni dopo l’uscita del gioco, Todd Ciolek di Anime News Network ha recensito Alisia Dragoon e ha ripetuto gran parte degli stessi opinioni dei revisori di Mean Machines. Notando il catalogo dei giochi di Gainax, notò che Alisia Dragoon era molto diversa dal resto; invece di prendere di mira i fan più accaniti degli anime e concentrarsi su temi sfruttati, il gioco era per tutti. Alla luce di ciò, Ciolek ha definito Alisia Dragoon “il miglior videogioco mai toccato da Gainax” e “un giro spettacolare a pieno titolo”.

Alisia Dragoon è stata riconosciuta retrospettivamente come un videogioco relativamente precoce per sfidare un pregiudizio di genere prevalente nel settore in quel momento, nonostante un gran numero di titoli Mega Drive / Genesis con protagoniste protagoniste femminili prima dell’uscita di Alisia Dragoon. All’inizio degli anni ’90, il mercato dei videogiochi era orientato verso la fascia demografica dei giovani uomini, con giochi che spesso ritraevano le donne come “damigelle in difficoltà”, richiedendo il soccorso da parte di protagonisti maschili.

GIOCHI SIMILI

Oltre a Valis della Telenet / Renovation che conta ben tre episodi realizzati per il 16 bit Sega (Valis: The Fantasm Soldier -1991-, Valis 3 -1991- e Syd of Valis / SD Valis -1992-), sono da segnalare Mamono Hunter Yohko: Makai Kara no Tenkosei (NCS / Masaya – 1991; titolo tratto da un manga e un successivo anime), Dahna: Megami Tanjou (ICS – 1991) e l’ottimo Alisia Dragoon (Game Arts / Gainax – 1992

VERSIONI

Alisia Dragoon (EUROPEA)

Release name Alisia Dragoon
Platform Genesis
Region United Kingdom
Developer  Game Arts Co., Ltd. 
Publisher  Game Arts Co., Ltd. 
Release date April 1992
Product code None
Company code None
Rating  
Minimum Players 1
Maximum Players N/A
Resolutions N/A
Sound Systems N/A
Singleplayer Features N/A
Multiplayer Features N/A
Widescreen Support No
Notes N/A

 

Alisia Dragoon (USA)

Release name Alisia Dragoon
Platform Genesis
Region United States
Developer  Game Arts Co., Ltd. 
Publisher  Game Arts Co., Ltd. 
Release date February 1992
Product code None
Company code None
Rating  
Minimum Players 1
Maximum Players N/A
Resolutions N/A
Sound Systems N/A
Singleplayer Features N/A
Multiplayer Features N/A
Widescreen Support No
Notes N/A

Release name Alisia Dragoon
Platform Genesis
Region
Developer  Game Arts Co., Ltd. 
Publisher  Game Arts Co., Ltd. 
Release date April 24, 1992
Product code None
Company code None
Rating  
Minimum Players 1
Maximum Players N/A
Resolutions N/A
Sound Systems N/A
Singleplayer Features N/A
Multiplayer Features N/A
Widescreen Support No
Notes N/A

PUBBLICITA’

MUSICHE

 

COSPLAY

⬇️ Click qui ⬇️ Seguimi su Facebook!