Alzi la mano chi non conosce Katakis..!!! direi pochi questo sparatutto è stato prodotto dalla Rainbow Arts ( la casa produttrici di turrican e tantissimi sparefuggi di qualita’ come z-out, x-out etc.).
Sparatutto a scorrimento orizzontale uscito per Commodore 64 nel 1988, e sucessivamente convertito per Amiga dalla Factor 5 nel 1989 con il nome di Denaris.
Katakis pero’ ha una particolarita’ , e’ un clone di R-type o poco ci manca ( come Giana sisters lo era di Super Mario, sempre prodotti dalla questa casa)

Il gioco era fortemente simile nelle strutture dei livelli e nella dinamica di gioco; tra le altre cose, Katakis riproponeva il concetto del “pod” introdotto proprio nel gioco ispiratore. La Irem, detentrice dei diritti per R-Type, intraprese una causa legale vincendola. Rainbow Arts quindi dovette far rivedere alla casa sviluppatrice di Katakis (la Factor 5) gli elementi più critici del gioco, per poi ripubblicarlo nel 1989 con il titolo Denaris.
Vari riferimenti a Katakis appaiono in Turrican, con l’astronave che appare nella schermata finale e in Turrican II, videogames del 1990 e 1991 anch’essi progettati da Manfred Trenz(FACTOR 5).
Katakis è il nome del pianeta da salvare in Super Turrican versione SNES. C’è anche un easter egg: prima del boss finale del livello 3-2, appare una nave container bonus Katakis. Se abbattuta, rivela un bonus “punto interrogativo” (?) (Unico nell’intera mappa di gioco di Turrican II) che, se raccolto, fa apparire un robot camminatore elicottero, che rimorchia uno striscione con “KATAKIS LIVES !!!” scritto su di esso.
E per finire inoltre alcune musiche della versione Commodore 64 sono palesemente copiate da canzoni dell’epoca, ad esempio la musica delle aree 5 e 12 è ripresa dal tema del film Delta Force.

Ma perla delle perle…alla fine chi ha convertito R-type su Amiga e C64…sempre i     :                                   ——-> FACTOR 5 <——–

Il gioco :

Il gioco si svolge sul pianeta Katakis, una colonia umana nello spazio profondo. Lì, gli scienziati hanno sviluppato macchinari con capacità avanzate di intelligenza artificiale. Tuttavia, le macchine alla fine si sono evolute oltre il controllo dei loro creatori umani e hanno superato il pianeta. Gli umani hanno tentato di vendicarsi attraverso l’uso di missili balistici nucleari, ma le macchine sono sopravvissute.Tu controlli l’H-75 Eagle Fighter, contro le macchine che hanno sovrastato il pianeta , con l’aiuto del tuo pod (satellite) e dei vari power-up attraverso 12 livelli. Ok chi ha gridato a Terminator…beh c’e’ giusto un pelo d’ispirazione…Infatti
oltre alla storia, ognuno di questi livelli ha effetti scorrimento in parallasse ed i fondali con alcune influenze dirette da film tra cui Aliens ed appunto The Terminator.

Può essere giocato in co-op con un giocatore che guida la nave e un altro che guida il pod indistruttibile (C64).

Grafica e musica

Sia la grafica erano ai massimi livelli sia su c64 che amiga, e naturalmente le musiche erano di Chris Hülsbeck

 

Modalità gioco

Nella schermata del titolo vedi a turno l’elenco dei punteggi migliori e un menu di opzioni, in cui puoi scegliere quanto segue:

  • F1   1 player: single player.
  • F3   2 player:  2 giocatoti in competizione. La modalità a 2 giocatori permette di giocare con due a turno, ovvero che una persona guida ciascuna una sola astronave.
  • F5   Teamwork: 2 giocatori insieme (giocatore 1 controlla l’astronave, player 2 il pod). Il pod e’ industrittibile ma non puo’ raccogliere power up, viceversa l’astronave può schiattare ma potenziarsi lungo il gioco raccogliendo i vari cristalli

Design

.

Sparefuggi 2D con lo sfondo che scorre da destra a sinistra. Lo navicella può essere spostata liberamente in tutte le direzioni sullo schermo. Alla fine di ciascuno dei 12 livelli un enorme boss finale deve essere sconfitto.
Ogni livello ha il proprio design. I nemici volano principalmente in linea retta. Sfortunatamente, ci sono molti bug nel display, ad es. a volte gli scatti rimangono “bloccati” o si verificano errori di colore. La piastrellatura degli sprite o dei set di caratteri  utilizzati per la grafica è relativamente distinta.

Hints

Controlli

  • Joystick  = muovi l’astronave in tutte le direzioni
  • Fire button = Sparo
  • Keep fire button pressed = Caricarimento onde a movementi stile R-type
  • Space = Pod che si aggancia all’astronave o si rilascia
  • F7   =  PAusa

Power Up

Il potenziamento avviene principalmente sparando ai contenitori spaziali e raccogliendo i cosiddetti cristalli Geega che sono rimasti e raccogliendo le palline multicolori che compaiono dopo aver sparato a intere formazioni di nemici.

Icone

Containers of Katakis-v1

Geega-crystals
One Geegacrystal – piccolo pod (Zykon).
Two Geegacrystals – Pod di media grandezzae (Celest).
Three Geegacrystals – Pod gigante (Gemega).
Blue Geegacrystals – Iron Reflecton Lasers
Green Geegacrystals – Mine vaganti  (camminano sulla superfice del livello).
Red Geegacrystals – Power Moai

Zeela Stars

Katakis Hellbraun S.gif
(rosse) aumetano la velocità dell’astronave
Katakis Dunkelbraun S.gif
(grigie) riducono la velocità dell’astronave

Palline

– Il numero delle palline raccolte è mostrato sul bordo inferiore dello schermo (rosso = potenza di tiro, verde = missili, blu = scudo). – Quando il display è pieno, l’opzione corrispondente è attiva (ad es. Display rosso pieno – la potenza di tiro è aumentata). – Se il combattente viene distrutto, perdi i potenziamenti

Katakis Kugel Rot.gif
aumetna
Katakis Kugel Gruen.gif
aumentano il numero di missili esplosi
Katakis Kugel Blau.gif
attiva scudo per un breve periodo
Katakis Kugel Gelb.gif
distrugge tutti i nemici sullo schermo
Katakis Kugel Grau.gif
1000 punti bonus

Nemici e Boss di fine  livello

I nemici ei boss finali di ogni livello reagiscono sempre allo stesso modo, ovvero puoi
ricordare le formazioni ei movimenti e padroneggiare ogni passaggio così complicato nel
gioco prima o poi (principalmente dopo). I boss finali reagiscono in modo particolarmente
sensibile a un certo tipo di arma (scoprilo tu stesso).

 

E dopo la causa vinta da Irem

 

Highscore

Se raggiungi un punteggio abbastanza alto, puoi inserire il tuo nome in un elenco dei
punteggi migliori, che comprende dieci voci e può anche essere salvato su disco.
Per questo digita il tuo nome sulla tastiera e confermalo premendo il tasto “INVIO”.
Dopodiché ti viene chiesto se l’elenco deve essere salvato su disco.
Premere il tasto “F1” in modo da salvare l’elenco su disco, ma ATTENZIONE !!
Se Jiffy-Dos (o un altro speeder del disk drive) è attivo e deve velocizzare
un drive connesso al bus seriale, è necessario spegnere questo speeder prima
di salvare (a causa degli sprite accesi) e riaccenderlo dopo Salvataggio.
Questo solo per la versione c64

CONSIGLI  :

  • Osserva attentamente le formazioni e i movimenti del nemico, poiché si ripetono quasi sempre nella stessa posizione.
  • Le mine giroscopiche (derivano dai cristalli di Geega verdi) sono un’arma perfetta contro i nemici che si trovano o si muovono sul terreno.
  • Ogni boss ha una debolezza. Lampeggia brevemente quando lo colpisci lì.
  • Ogni boss finale ha una sensibilità speciale per un certo tipo di arma e il suo utilizzo (super colpo, colpi laser brevi, ecc.)
  • Vite illimitate per il primo giocatore solo c64 :
    • POKE 13999,173 ($36af,ad)
    • POKE 14103,173 ($3717,ad)

Votazioni versione c64

 
 
64er 10 Numero 7/89
C64Games 10  
C64.com 9,5  
Lemon64 8,5  
Kultboy.com 9,00  
Gamebase64 10 “Classico!”
ASM 9/12 Numero9/88
Powerplay 75% Numero 6/88
ZZap64 93% Numero 88/10

 Sequel :

Esiste un sequel non ufficiale per C64 : ENFORCER

 

Ed ora la versione Amiga  : DENARIS

La versione amiga si puo’ considerare un remake di Katatis e di fatto se non fosse per la tipologia di gioco differisce nella grafica, nei livelli  ed anche nella gestione dei power up.Rimane comunque un fantastico gioco

 

Votazioni versione Amiga

ACE 18 (Mar 1989) 887
Amiga Action 5 (Feb 1990) N/A
Amiga Computing Vol 1 No 12 (May 1989) 88%
Amiga Format 34 (May 1992) 73%
Amiga Power 12 (Apr 1992) 79%
Antic’s Amiga Plus Vol 1 No 6 (Feb – Mar 1990) 3.5/5
AUI Vol 3 No 3 (Mar 1989) 8/10
CU Commodore User Amiga-64 (Mar 1989) 88%
ST Amiga Format 10 (Apr 1989) 83%
The Games Machine 17 (Apr 1989) 83%
The One for 16-bit Games 6 (Mar 1989) 86%
Your Amiga (Apr – May 1989) 88%

Curiosità

Alla fine del videogioco si potranno vedere schermate di gioco, con l’astronave R9 e alcuni nemici provenienti direttamente da R-Type.

Il nome Katakis ha un’origine greca e deriva da un elenco telefonico di Gütersloh, in Germania.

Il nome Denaris è stato creato da un generatore casuale programmato in Basic.
Sorprendentemente si è scoperto che questo nome esiste nella realtà e ha anche
un’origine greca.

Alcune review amiga : https://www.amigareviews.leveluphost.com/denaris.htm

 

E concludiamo come sempre con le review dell’epoca