I’m back, dopo l’ennesimo ban per “Bullismo”.Già questo fa ridere considerato quanto ero bullizzato a scuola ( 2 fulgide volpi, senza fare nomi, un giorno m’incollarono tutte le pagine del mio libro di storia durante la lezione).putroppo stiam vivendo una fase Disney buonista..un cancro.Tutte le parole che si usavano anni 80( in tantissimi film famosi per altro) sono considerate ora offensive, quindi no nero , no negro, no finocchio, no gay ( chiamiamoli “sesso alternativi”) etc. etc.. non puo manco dire a qualcuno di andare a fare determinate pratiche orali o retro alternative.Che mondo è diventato,e.Del resto se la disney non infila in un film un nero buono ed un eroina isterica ..non sta bene (vedi star wars).Persino in Alita han dovuto sostituire l’assistente ciccione tozzo , con una donna nera.ovvvio che poi ti sale il “Pillon” alle stelle.Della scuola mi ringono 3 libri che la mia comunista prof d’italiano mi ha imposto di leggere : “il rosso e nero” <- un mattone senza pari, un libro sulla pederastia nel mondo antico <- fino nel camino dopo 1 minuto, ed un libro sull’analisi della storia.Ecco quest’ultimo l’ho letto e parla di cicli storici, la storia si ripete…sempre..quindi anche questa fase buonista finirà prima o poi.